La mia arte

Mi sono avvicinata al mondo della scultura quasi per caso, seguendo un corso di ceramiche con l'intento di dare spazio alla mia creatività. Da sempre avevo dentro di me passione per il disegno, la pittura, le sculture. Volevo iniziare un viaggio introspettivo che mi aiutasse a dare una forma alle mie emozioni e ai miei pensieri. Il mondo della scultura è per me diventato oggi un viaggio interiore, una passione, una missione. Attraverso le mie sculture cerco di immortalare momenti di vita, emozioni, stati d'animo, progetti e legami. Vorrei trasmettere le mie emozioni a chi guarda le mie sculture, ma anche gioia e molta voglia di sognare. 

 

L'attesa

25.10.2020

Ho cercato di immortalare il momento più bello della vita di una famiglia: quello dell'attesa. Questa scultura in bronzo su base in legno di ulivo raffigura una famiglia che custodisce il sogno della nascita.

Nonno e nipote in sella alla vespa. La passione per l'intramontabile due ruote, che riesce ad affascinare ogni generazione. L'amore dei nonni per i nipoti e un percorso di vita condiviso.

Globetrotter

19.10.2020

Scultura dedicata ad un caro amico che ha sempre lo zaino in spalla e organizza viaggi indimenticabili. Viaggio per aprire la mente, conoscere nuovi orizzonti, emanciparsi e scoprire se stessi oltre che il mondo.

Risveglio

01.06.2020 

La mia scultura preferita. Quella alla quale sono emotivamente più legata.

Risveglio.

L'inizio di una nuova vita, un nuovo percorso, una nuova speranza.

Risveglio.

Nuovi sogni, nuova gioia nel cuore, nuova voglia di credere in se stessi e in un futuro gioioso. Arriva sempre il momento per un nuovo risveglio; una nuova consapevolezza di noi stessi, delle nostre possibilità, della nostre speranze e sogni. 

Chi sono

I miei primi ricordi riguardanti la pittura iniziano all'età di 6 anni. Appena iniziata la scuola dell'obbligo mi sono innamorata delle scatole di colori. Penso di aver iniziato li a disegnare e non ho più smesso.

Con il tempo mi sono avvicinata all'arte seguendo corsi di formazione, fino a scoprire il mondo della scultura.

Ho mosso i primi passi nella scultura seguendo un corso di Gabriela Spector. È stato amore a prima vista. Da quel giorno non ho mai smesso di creare... e oggi trovo nella scultura la massima espressione del mio "io" interiore.

Contattami

Hai domande riguardanti il mio lavoro o informazioni sulle mie opere?

Contattami